Info:


Title: Taumascopio by Mattia Paco Rizzi

Time: 26 novembre 2014
Category: Article
Views: 3880 Likes: 3

Tags: -

Taumascopio by Mattia Paco Rizzi

Taumascopio is an art installation designed and realized by Mattia Paco Rizzi, architect/artist based in Paris, France for the Kanal Playground Festival, which took place from September 17th to 21th 2014 in Brussels, Belgium.
The installation was placed along the Molenbeek’s canal and will be present in the major squares of the Brussels Capital Region during 2015.

The structure is completely covered with mirrors.
Outside offers complete visual camouflage. Inside, the installation’s shape creates a kaleidoscopic effect.
The mirror surface reacts to the heat and bring new reflection of light. During the temperature’s evolution of the day, the surface structure changes, creating ever-changing reflection geometry effect.

The Taumascopio invites us to reflect in poetic vein on public space. Like a box of delights that gives us multiple visions and allows us to see the city differently. Equipped with a viewfinder and covered with mirrors, the device acts like a kaleidoscope, creating visual diversity in city, its architecture and its users. The mosaic of reflections sends our thoughts in new directions and invite us to create new ideas.

____ITALIANO

Taumascopio è una installazione artistica concepita e realizzata da Mattia Paco Rizzi ( Exyzt, StudioPublic ), architetto italiano di base a Parigi, e Jessica Bergstein-Collay, per il festival Kanal Playground, manifestazione che ha avuto luogo dal 17 al 21 Settembre scorso, a Bruxelles in Belgio.

L’opera è stata collocata nei pressi del canale di Molenbeek e sarà esposta nelle maggiori piazze di Bruxelles durante tutto il 2015.

La struttura è completamente ricoperta di specchi. All’esterno, l’installazione offre un mimetizzazione visiva totale con l’ambiente circostante. All’interno la forma stessa crea un effetto caleidoscopico.

La superficie dello specchio reagisce alle variazioni di temperatura, donando una interpretazione continuamente diversa dello spazio. L’ escursione termica modifica la superficie riflettente, creando così, effetti talvolta geometrici e rigorosi, talvolta liquidi e indeterminati.

Il Taumascopio ci invita a riflettere poeticamente sullo spazio pubblico e sui suoi fruitori. Una Wunderkammer che accresce le nostre percezioni e ci fa guardare la città diversamente. Un mosaico di riflessioni che dissesta le nostre certezze per renderle più accessibili.

1

2

3

4

5a

6

7

8

9

10

11

12

Mattia Paco Rizzi

(1983)

Architetto di formazione, artista per devozione.

Trasversale e multidisciplinare, la pratica di Mattia Paco Rizzi fonde l’architettura e le arti plastiche in una delicata alchimia dove la ricerca estetica è spalleggiata dalla padronanza delle tecniche costruttive.

Ragionato, disciplinato e poetico, il percorso si articola attorno a diverse fasi dall’aspetto poroso, dove il disegno diventa un dialogo intimo dell’autore con lui stesso.
Ai primi schizzi preparatori, dall’aspetto quasi impulsivo, segue una fase di creazione che si trasforma in utensile di meditazione.

La spontaneità del gesto lascia poco a poco spazio alla precisione tecnica.

Le opere riflettono come uno specchio la sua profonda propensione umana e artistica verso la relazione con il pubblico.
L’uomo è considerato come la materia prima della costruzione delle opere, senza la quale niente potrebbe rivelarsi.

Il pubblico può interagire attivamente con la materia e la forma, diventando spettatore-utilizzatore, e quindi attivo protagonista.

La ricerca estetica mira alla sottrazione degli elementi.
Lo scopo di questa indagine è quella di trovare un equilibrio di linee che possano esprimere l’idea nella loro semplicità universale.
Sottrazione di elementi che aggiungono concetti per creare nuovi scenari.

Mattia Paco Rizzi ha partecipato e esposto opere e progetti in diversi contesti internazionali.

( Tallinn Architecture Biennale, Lisbon Architecture Triennale, Istanbul Design Biennale, ParkDesign Bruxelles, Witte de Whit Rotterdam, Evento Bordeaux, Fierce Festival Birmingham,etc )

MPR è membro attivo da diversi anni del collettivo d’ Arte/Architettura internazionale EXYZT, collettivo che ha partecipato a diversi eventi internazionali.
( Biennale di Architettura di Venezia, London Festival of Architecture, Storefront for Architecture NewYork, Biennale de Design de St.Etienne,etc )

Mattia Paco Rizzi vive e lavora tra Parigi e le nuvole.

 

www.mattiapacorizzi.com

 

Info:


Title: Taumascopio by Mattia Paco Rizzi

Time: 26 novembre 2014
Category: Article
Views: 3880 Likes: 3

Tags: -